Quello tra docente e studente principiante è un rapporto diverso da quello con chi possiede già una certa padronanza della lingua. I principianti hanno bisogno di maggiore motivazione che li sostenga quando si sentono abbattuti o frustrati.In alcune situazioni l’approccio è sicuramente più importante del metodo e sbagliando il primo, il secondo può diventare inefficace a prescindere dalle competenze del docente o dell’investimento profuso per raggiungere l’obiettivo. Questo è il caso dei principianti, e in particolare dei principianti assoluti, per cui la motivazione è un’attenzione fondamentale e delicata: buona parte dei successi o degli insuccessi che si conseguiranno dipendono da questo.

Per i principianti non si può prescindere dallo studio della grammatica, fondamentale per chi inizia, e sarà compito del docente fare in modo che non risulti noiosa. Non si può pensare di sostenere un dialogo in lingua senza conoscere i verbi. (Soprattutto nella mia lingua, mi riferisco al francese). Sta al docente concretizzare le nozioni di grammatica e renderle fruibili applicandole alle situazioni quotidiane e lavorative.

Faccio un esempio, per chiarire: se si studia il primo gruppo dei verbi (pensate ai verbi in ARE in italiano), sarà utile creare un dialogo, una simulazione o un gioco di ruolo, dove reimpiegare tutti i verbi del primo gruppo (che sono molti…). Si sonderà quindi il terreno del “presentare/presentarsi, del telefonare, dell’organizzare, dell’ordinare, del prenotare….” ecc.

In questo l’italiano e il francese si assomigliano molto, ma sono certa che anche i docenti delle altre lingue troveranno dei parallelismi e mi piacerebbe molto conoscere la loro opinione. Vorrei ricevere feedback anche da parte degli studenti e confrontarmi con loro su questo tema.
Sono convinta infatti che solo in presenza di un rapporto di collaborazione e fiducia reciproca si possa svolgere al meglio l’attività didattica.

A presto.

Elsa Emilienne Anne Niola Troin
Docente madrelingua francese di Inventa LTB presso Granarolo S.p.a.
Giornalista Odg Emilia Romagna

Contact Us

Contattateci, vi risponderemo quanto prima

Non leggibile? Cambia testo.

scrivi e premi Invio per cercare