Mediazione Culturale

Le aziende hanno sempre più un’identità internazionale e che richiede una collaborazione costante tra persone e realtà di diverse provenienze e culture. In un contesto fatto di fusioni, acquisizioni cross-border e attivazioni di partnership commerciali all’estero, proponiamo dei percorsi volti a trasformare la multiculturalità dell’impresa da diversità ostacolante ad opportunità.

A testimonianza del valore dei nostri percorsi, evidenziamo che Inventa Wide LTB ha vinto nel 2014:

inventawide-premio-2014

LABEL EUROPEO DELLE LINGUE 2014

Riconoscimento per iniziative che promuovono l’insegnamento e l’apprendimento delle lingue.

Inventa Language Training Brokers
Roma

MULTI-PRO – Programma di multilinguismo e multiculturalismo per l’occupabilità in azienda

inventawide-label-lingue-2014

Intercultural Diversity Management

Acquisire gli skill necessari per affrontare le sfide della comunicazione interculturale all’interno di gruppi di lavoro di realtà multinazionali.

L’obiettivo è conoscere e gestire le differenze fra le culture e gli stili di comportamento per migliorare la collaborazione nei rapporti professionali internazionali tra manager di varie culture.

Il percorso è esperienziale, con discussioni e simulazioni, analisi di casi concreti, role play e la costruzione di un piano d’azione.

Multiethnic Integration Program

Governare la complessità organizzativa generata dalla cooperazione di risorse umane di provenienza multietnica.

L’obiettivo non riguarda unicamente la responsabilità sociale d’impresa, ma mira a migliorare le prestazioni lavorative all’interno del ciclo produttivo e ad aumentare il senso di appartenenza, identificando soluzioni mirate alla risoluzione di tensioni relazionali.

In collaborazione con i nostri partner esperti in mediazione culturale, comunicazione efficace e gestione dei conflitti, rileviamo le criticità e le aree di intervento proponendo un percorso formativo adeguato.

Workshop

Laboratori in cui si affrontano situazioni reali basate sul contesto lavorativo segnalate dai partecipanti nella survey preliminare.

Il formatore lavora con il sostegno di mediatori culturali per seguire i gruppi nelle attività di simulazione e guidarli nei momenti di riflessione con brevi input sulla comunicazione interculturale.

Obiettivi:

  • Consolidare gli apprendimenti linguistici attraverso l’esercizio in ambiente laboratoriale interattivo.
  • Proseguire il percorso di avvicinamento alla cultura in oggetto attraverso il dialogo con rappresentanti della stessa – ospiti significativi e mediatori culturali – e la fruizione di materiali didattici pertinenti.
Contact Us

Contattateci, vi risponderemo quanto prima

Non leggibile? Cambia testo.

scrivi e premi Invio per cercare